Sei in: Home > Games > NovitÓ del salone > Armenia

Armenia


Il Gruppo Editoriale Armenia continua con successo la pubblicazione dei romanzi di D&D e di quella che si sta rivelando una delle promesse del fantasy futuro, ossia la narrativa tedesca.

Nella seconda metà del 2008 la programmazione vede molti titoli di autori conosciuti e di emergenti: un tuffo nelle nebbie di Ravenloft con "L'Arazzo delle Anime Perdute" di Elaine Bergstrom; la ristampa del visionario "Tenebre", di L.E. Modesitt Jr., e del suo seguito, "Scettri"; una nuova avventura per il creatore dei Forgotten Realms, Ed Greenwood, con il primo volume della serie de I Cavalieri di Myth Drannor, dal titolo "Le Spade di Eveningstar"; tornano i maestri del fantasy americano, la coppia Margaret Weis & Tracy Hickman, con la storia di Kitiara narrata ne "I Draghi dei Signori dei Cieli", secondo volume de Le Cronache Perdute; torna Drizzt in una nuova, decisiva trilogia, il cui primo volume è "Il Re Degli Orchi", del sempre più amato R. A. Salvatore; dopo il successo dell'anno passato, con molte richieste in fiera all'autore Troy Denning, ecco finalmente uscire il volume unico de La Pentalogia del Prisma di Dark Sun, che comprende i titoli "Il passaggio Smeraldo", "La Legione di Fuoco", "L'Incantatrice d'Ambra", "L'Oracolo di Ossidiana" e "La Tempesta Celeste"; infine, per la fantasy made in Germany si avrà il volume "La Luce degli Elfi", del prolifico Bernhard Hennen, e "La Confraternita di Yoor", di Harald Evers.

Alla fiera di Lucca Comics & Games il Gruppo Editoriale Armenia sarà presente con uno stand dedicato alle sue pubblicazioni, dove saranno presenti Joe Dever, nonché il curatore della collana fantasy, Alessandro Stanchi.

Forum di Lucca Comics and Games Newsletter